Non averci creduto alla prima!

Vi voglio parlare della mia esperienza con Radio Deejay. Un giorno mentre ero in macchina, ho scoperto l’esistenza di  ” in 5 min con PINOCCHIO” con la Pina, Diego e la Vale. Ascoltandoli mi piacque l’idea che le persone potevano raccontare attraverso la radio il proprio lavoro. Facendolo conoscere personalmente. E credo che la radio sia anche un  bel messaggio diretto, ti arriva e c’è subito un impatto immediato con chi ascolta. “Figata”  ho pensato! Arrivata a casa ci pensavo e ripensavo e mi misi subito in cerca di qualche info per poter mandare anche io email alla redazione.  Così ho fatto. A testa bassa sulla tastiera ho iniziato a scrivere di getto e raccontare il mio lavoro e come aveva preso vita. Quando scrivevo c’era qualcosa che mi emozionava e dall’altra parte mi buttava un pò giù. Ed era il fatto che credevo in quello che facevo, ma pensavo anche alle milioni di persone che comunque scrivono in redazione tutti i giorni. Ma me ne fregai, mi dissi che comunque non avevo niente da perdere e inviai repentinamente l’email. La notte ci pensavo ancora. Nei giorni successivi guardavo ripetutamente la casella di posta  ma niente email dalla redazione. In quei casi quando aspetti sembra che il tempo non passi mai diventa tutto infinito. La vedevo come una bella opportunità di farmi conoscere e in realtà lo era. Dopo un mese( mi ricorderò sempre la scena) mentre ero con il nano ai giardini mi squilla il cellulare e le parole furono queste: “ciao Greta sono la Vale…io :”mi scusi mi sa che ha sbagliato ” e attacco. Dopo un quarto d’ora nuovamente il cellulare risquilla…:”ciao Greta ti chiamo dalla redazione di radio deejay sono la Vale” e io che in quel momento volevo sprofondare ma ero anche in estasi risposi:” mi scusi per prima”…e da li ovviamente mi disse  che alle 17.00 di quello stesso giorno mi avrebbe chiamato in diretta per la trasmissione.  Chiamai tutta la mia famiglia per dare la notizia ero tutta emozionata. Credo di essere arrivata a casa in meno di un secondo. Volai. Dopo una mezz’ora arrivò nuovamente la telefonata per darmi tutte le dritte per la diretta! Così è stato. Secondo voi ho parlato? Sono stata soprannominata dalla Pina il “petardo umano” fra l’altro li parlavo anche sopra perchè mi arrivava un pò dopo il tutto per telefono. Questo per arrivare a dirvi che l’ho voluta davvero questa cosa come molte altre … E che non c’è bisogno di essere per forza famose, avere chi ti raccomanda, ma semplicemente possiamo essere non altro che noi stessi, con le nostre storie il nostro vissuto. La mia intervista integrale potete ascoltarla sul mio sito.

CHE DIRE COGLIERE L’ATTIMO SEMPRE !!

CON AMORE LA VOSTRA ININFLUENCER…

Ascoltami su Radio Deejay!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *